AIDC - Sezione di Trani

AIDC - Sezione di Trani

L’ AIDC Sezione di Trani, aderisce all’Associazione Italiana dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili (AIDC), frutto della naturale evoluzione della storica "Associazione Dottori Commercialisti di Milano" (ADC), una realtà in continua evoluzione che, nel passaggio da Associazione di categoria “locale” ad Associazione di categoria “nazionale”, assiste negli anni ad un costante incremento delle proprie sedi sul territorio. I colleghi della nostra regione hanno risposto massicciamente alla campagna di adesione proposta dall’AIDC, tant’è che in ogni circoscrizione pugliese dell’ODCEC è stata costituita una sezione locale.

Come la nascita dell’Associazione nazionale, così la costituzione di AIDC Sezione di Trani segna una svolta nel panorama associativo della categoria. I dottori commercialisti e gli esperti contabili iscritti all’ODCEC di Trani hanno una nuova e più forte associazione sindacale di riferimento, ben strutturata, radicata nel territorio e vicina alle istanze dei suoi associati. L'Associazione è nata grazie alla lungimiranza del suo fondatore, dott. Antonio Soldani – ora Presidente dell’ODCEC di Trani - (link: Lo Statuto). Un germe che ha dato vita a quella che è l’ AIDC Sezione di Trani oggi: un’Associazione attiva, dinamica, aperta al confronto, sempre attenta alle esigenze e capace di raccogliere le istanze dei suoi associati - dalla condivisione dei problemi legati alla quotidianità della professione, alla raccolta di idee - che vengono condivise e proposte a livello nazionale; capace di offrire, inoltre, servizi di aggiornamento professionale di alto profilo.

Gli obiettivi

Nell’ambito delle linee programmatiche tracciate dall’associazione nazionale – il nostro impegno a livello locale è quello di valorizzare e rappresentare la voce della categoria, attuando un piano di azione qualificato e concreto volto ad una maggiore collaborazione con i nostri interlocutori di riferimento (enti tributari, giudiziari, imprese e PA) ed alla rivendicazione del ruolo del Dottore Commercialista e dei principi di deontologia professionale.

Sappiamo che l’attuale periodo di riformismo unitamente alla generalizzata crisi economica incidono negativamente sulla nostra attività e stiamo così vivendo una situazione preoccupante ma, al contrario, è anche un’occasione quale quella che oggi abbiamo, che deve consentire a tutti noi di chiedere cosa si intende fare per attuare realmente una riqualificazione della nostra professione, e quali azioni porre in essere per affrontare il nostro presente immerso in un processo di trasformazione del mondo pubblico e privato ed in cui si sta delineando un nuovo profilo di Professionista.  

A riguardo l’intero Consiglio Direttivo, consapevole del fatto che l'unione sia molto più premiante e produttiva rispetto alle divisioni, sostiene e promuove lo spirito associativo, per il continuo confronto che ne scaturisce e per gli effetti positivi che la vita associativa può determinare nella nostra crescita personale e professionale (la Costituzione Italiana, all’art.18, riconosce ai cittadini la facoltà di associarsi come un “diritto”, tale, in quanto attiene alla sfera dell’emancipazione del singolo e della collettività). E’ questo l’obiettivo principale della nostra Sezione locale: incontrarci e confrontarci per crescere, per poter essere una categoria unita ed organizzata. Per condividere tale progetto è per noi indispensabile far conoscere l'Associazione e le sue attività ed al tempo stesso allargare la base associativa, acquisendo la disponibilità di colleghi giovani e meno giovani propensi a dedicare un po' del proprio tempo alla vita associativa di categoria. Ed è in quest’ottica che operiamo per ampliare le opportunità di incontro attraverso attività di studio, di ricerca, di formazione e di aggiornamento professionale nonché di rivendicazione sindacale e di sana e gioiosa convivialità.


tel/fax: 0883.954101

email: AIDC.Trani@gmail.com